Categoria: RFID

La tecnologia RFID utilizza le onde radio per riconoscere gli oggetti a distanza. Il design e il funzionamento del sistema sono molto semplici. Piccoli dispositivi noti come tag vengono installati sugli oggetti. Il tag è costituito da un circuito elettronico con dati registrati e da un'antenna ricevente-trasmittente. I dati vengono scritti e letti utilizzando le onde radio generate dal lettore RFID, dotato di antenna.

Filtri attivi

La tecnologia RFID viene utilizzata per identificare gli oggetti a distanza e utilizza le onde radio per questo scopo. Le informazioni vengono memorizzate su speciali chip che vengono posizionati sugli oggetti. I marcatori RFID possono assumere la forma di un sistema elettronico che registra e memorizza i dati e crea un segnale radio o un'antenna ricevente trasmittente. La tecnologia RFID viene utilizzata anche in molti altri campi. L'utilizzo del sistema nei magazzini consente il rilevamento automatico dell'inventario. Gli scanner RFID aiutano a controllare le linee di produzione. È possibile raccogliere misurazioni precise del tempo, sia monitorando l'orario di lavoro che misurando il tempo durante le competizioni sportive. L'ambiente naturale per l'RFID è la vendita al dettaglio, dove è visibile un enorme flusso di merci, che deve essere registrato su base continuativa. Grazie all'RFID sappiamo dove si trova la nostra spedizione tramite corriere. Le tessere RFID proteggono le stanze dai tentativi di ingresso da parte di una persona esterna all'azienda. Pedaggi rapidi da viaTOLL sulle autostrade sono possibili grazie alla tecnologia RFID. I lettori RFID che trovi nella nostra offerta sono destinati alla lettura di questo tipo di dati.